Translate

sabato 29 settembre 2012

Hama beads: creatività ai piccoli!


Quante volte mentre lavoriamo alle nostre creazioni abbiamo vicino a noi a scrutarci, a guardarci curiosi e ammettiamolo a volte a intralciarci un po' i piccoli della famiglia? Non importa che essi siano figli, nipoti, fratellini, cuginetti, qualsiasi cosa riesce ad attirare la loro attenzione, la curiosità e la loro naturale creatività figlia di una mente ancora aperta al mondo, non influenzata ancora da nessun fattore esterno.
Se notiamo un interesse di queste fasce d'età nei confronti del nostro hobby perchè non assecondarli e incoraggiarli? Spesso ci troviamo a desistere per questioni di costi (parliamo pur sempre di bambini, qualche perla persa e qualche componente rovinato saranno la prassi) o semplicemente nella difficoltà di trovare lavorazioni adatte a loro e che non li annoino per la loro ripetitività; una soluzione esiste e negli ultimi anni inizia a prendere sempre più piede anche nel nostro paese.
Parliamo delle Hama Beads, ovvero dei piccoli cilindri di materiale plastico che si posizionano su delle griglie per formare i più disparati disegni (un po' come quando da piccoli facevamo mosaico a scuola), i cilindri poi verranno uniti tra loro semplicemente passandoci su un ferro da stiro caldo (operazione che ovviamente dovrete compiere voi per evitare incidenti).
I vantaggi offerti dalle HB sono molteplici, innanzitutto si può iniziare con pochissima spesa! Infatti vengono vendute sotto il nome di “Pyssla” in tutti i negozi Ikea, il costo per la precisione è di 5,50€ per i cilindretti (vi assicuro che nel barattolo ce ne sono veramente tantissimi) e di 2,30€ euro per il kit di griglie (inoltre vi troverete dei fogli di carta fa frapporre tra i cilindri e il ferro da stiro quando andrete ad unirle), quindi con poco meno di 8€ sarete già in grado di scatenare la vostra fantasia! Un altro vantaggio è la longevità di questo tipo di lavorazioni, in pratica ci sono infiniti schemi online (possono essere benissimo usati anche quelli del punto a croce) inoltre lavorarci stimola la voglia di creare schemi propri, con i più disparati soggetti, in base al proprio gusto; se poi il “gioco” vi prendesse la mano potrete passare alle HB vere e proprie, ordinabili online, ed esistenti praticamente in vari formati (mini, midi e maxi) e nelle più disparate varianti (come ad esempio glitterate e fosforescenti).
Vi assicuro che questi materiali pensati per la creatività dei bambini stuzzicheranno anche voi (chi vi scrive ci è già caduto!) e chissà che stavolta non siate voi a chiedere ai vostri bimbi di poter creare insieme a loro!